case study /

Centro Socio Sanitario “S. Prospero Alpino” di Marostica (VI)

L’intervento era finalizzato alla realizzazione presso i piani 2° e 3° del fabbricato denominato “E”, rispettivamente di una Unità Riabilitativa Territoriale (U.R.T.) per venti posti letto e di un Ospedale di Comunità (O.d.C.) per trenta posti letto.
I lavori sono stati eseguiti in ambienti operativi con presenza di personale sanitario, degenti e visitatori.

Gli interventi di natura edile hanno interessato la redistribuzione degli spazi ed il risanamento dei locali. Gli interventi di natura elettrica hanno riguardato la distribuzione di forza motrice, l’illuminazione, la rivelazione incendi e gli impianti di allarme e di chiamata. Gli interventi di natura meccanica comprendevano la realizzazione di nuovi servizi igienici e l’adeguamento dell’impianto aeraulico, nonché l’integrazione dell’impianto gas medicali e del vuoto.

https://www.ecovicentino.it/bassano/marostica/ulss-7-inaugurata-la-nuova-unita-riabilitativa-territoriale-a-marostica/

 

Condividi Centro Socio Sanitario “S. Prospero Alpino” di Marostica (VI) con i tuoi amici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

fine dei lavori

12/2017

Durata dei lavori

4 mesi

/ ambiti intervento /

Impiantistica ed edilizia in ambito pubblico e privato

Interveniamo nelle nuove realizzazioni e nelle ristrutturazioni di strutture pubbliche e private, nel settore industriale, nell’edilizia civile, scolastica, ospedaliera ed assistenziale, in ambito sportivo e ricreativo, oltre che nel settore terziario e residenziale.

/ info point /

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Compila correttamente il form. Ti contatteremo nel minor tempo possibile